10 motivi per il Mercatino di Palombini a Primavera

La primavera ha una serie di effetti  collaterali che potete affrontare tranquillamente andando al Mercatino di Palombini.

  1. Si espande la luce in casa e vogliamo vedere tutto rinnovato e pulito. Al Mercatino di Palombini si possono trovare diversi banchi di biancheria. Particolarmente belli quelli della biancheria Toscana, regione che vanta una lunga tradizione di corredo dai tempi di Beatrice di Dante.
  2. Tavole in festa e tempo per uscire. Ci riuscite solo con le fantasiose tovaglie antimacchia, dove tutto scivola e si è pronti per una passeggiata digestiva o meglio per una sgangherata partita scapoli contro ammogliati o papà contro mamme e figli (che calciano gli stinchi).
  3. E’ la stagione degli amori. Fioriscono i ciliegi su Viale del Giappone al Laghetto dell’Eur e la sera avete voglia di indossare qualcosa di diverso. Ecco qui che vi appaiono davanti i meravigliosi négligé e le camice da notte nei tessuti migliori, comode e sensuali. Non ve le fate strappare di dosso però. O accordatevi con Lucia Mori per uno sconto sul riacquisto.
  4. Lavare le tende o cambiarle? Non c’è nemmeno da chiederlo, la tappezzeria e le tende devono cambiare con voi. Se voi siete diverse rispetto al 2015 anche le tende che vi danno il buon giorno devono esserlo. Non cambiate mariti ma tappeti.
  5. L’antiquariato può essere la migliore cura per un appassionato. Un oggetto che arriva nella vostra casa, piccolo o grande che sia, racconta sempre qualcosa. Il vissuto altrui che si intreccia con il vostro. Questo sabato e domenica trovate al Mercatino alcuni fra i migliori antiquari di Roma.12952886_10209607446730785_1433454594_o
  6. Vi ha regalato i piatti la suocera e ne avete fatti cascare un paio… senza volerlo? E’ proprio ora di rinnovare le porcellane. Al Mercatino di Palombini trovate piatti artigianali e bellissimi con un ulteriore vantaggio: quando le passioni primaverili vi indurranno in lite con vostro marito, prima di tirarglieli dietro ci penserete due volte.
  7. Aprire le finestre far entrare i profumi, ma ora che tutto è più pulito volete aggiungere qualcosa anche alla vostra casa. Lo sapevate che al Mercatino di Palombini trovate profumi di campionario e essenze composte personalizzate? Vi piace bergamotto e vaniglia? Pronto per voi. Menta e licheni? Peggio… ehm…. Pronto per voi.12970485_10209606668351326_318307109_o
  8. Anche chi ha il pollice nero,  persino i più cinici playboy, quando arriva la primavera non resistono alla tentazione di una pianta. Per chi ha il pollice nero trovate composizioni floreali di stoffa di tutti i tipi. Gli uomini single almeno il basilico e il rosmarino se lo devono comprare.  No, perché se invitate qualcuno a cena il prezzemolo secco nel barattolo dell’Esselunga o il pesto pronto nel barattolo di vetro si scopre subito nell’indifferenziata e diventa è l’antiviagra perfetto. Se non avete un geranio, le zanzare vi si mangiano e in certi momenti può essere fastidioso.  Le piante che trovate al Mercatino da Umberto, sono a prova di incapace. Resistono a tutto. Se vi scordate l’acqua vi fanno un fischio.
  9. Non vi va di cucinare. Eh  certo. Aprile dolce dormire.  Una mozzarella di Bufala fresca, una ricotta, una pizza ripiena di polipo, un salame da Maurizio norcino poeta, i taralli al peperoncino della Puglia e il picnic è pronto. Non dovete nemmeno caricare la lavastoviglie se vi fate il panino con la porchetta leggendaria di Bruna.
  10. Cambio di Stagione. Parola d’ordine: Buttare. Si fa prima. Volete rientrare nei vostri jeans anni ottanta? Ma veramente? C’è il vintage, le grandi marche, l’artigianato. Gli occhiali all’ultima moda e quelli per nostalgici. Le camicie slim fit e il  cachemerino per la barca. Se la barca non la avete intanto un maglioncino estivo costituisce il giusto presupposto per arrivarci. Tutto  possibile, al mercatino di Palombini persino le borse raccontano le favole.12946855_10209606657551056_712867527_o
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...