Ormai lo sanno tutti, il Mercatino di Palombini non è solo artigianato, fashion e oggettistica. Tra i tantissimi banchi presenti nel weekend, si cela un vero e proprio Paradiso del gusto italiano, con tutti i prodotti tipici regionali d’Italia, dal Nord al Sud… Isole comprese!

Ogni settimana, abbiamo la possibilità di raccontarvi le delizie dei banchi protagonisti, le personalità degli espositori, instancabili “artigiani della gastronomia”, con i loro consigli e le loro ricette, gli accostamenti con i vini, le caratteristiche degli olii più buoni d’Italia e così via…

La volta scorsa vi abbiamo parlato della spumeggiante signora Elsa, con il suo banco di prodotti tipici calabresi. Stavolta, saliamo un po’ più a nord, e vi presentiamo la “Norcineria più buona che ci sia“.

La rima è voluta, perché dietro al banco del norcino, c’è il signor “Maurizio, un ragazzo di giudizio“, come ama presentarsi, che vi farà degustare le sue meravigliose prelibatezze raccontandovi le loro peculiarità… in rima.

Risate e acquolina garantiti!

Noi siamo partiti con il formaggio “gorgonoci”, gorgonzola e noci, che si scioglie in bocca. Abbiamo proseguito con un profumatissimo prosciutto affumicato con bacche di ginepro, il prosciutto tagliato a mano, la porchetta di Giulianello, “che mammamia ci sta a pennello”, esclama Maurizio.

 

E ancora salsicce, formaggi alla vinaccia e di grotta, o le “Palle di Aronne”: gorgonzola, miele d’arancio e noci.

Fatevi consigliare da Maurizio, il norcino poeta, quali sono le combinazioni e i vini migliori per queste delizie e tornate a casa con carichi di bontà… la Pasqua si avvicina.

 

 

Regalaci un sorriso!
0

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Resta aggiornato su storie, viaggi ed eventi... Sulla Strada